UNIONE, opera permanente, presso il Centro direzionale Tre Torri di Brescia

UNIONE

 

Unione, 2012, marmo rosa perlino, 160x140x80 cm, Daniele Boi.

Opera pubblica permanente presso il Centro direzionale “Le tre torri” di Brescia.

________
Quest’opera manifesta il gesto che va ben oltre l’idea romantica di coppia, ma ritorno ad un’intesa primordiale di un mondo vissuto, racchiuso in se stesso, privo di qualsiasi minaccia esterna.
Un mondo ideale espresso dalle due figure, uomo e donna, che si raccolgono in un manto quasi in maniera confidenziale, cercandosi l’una con l’altro, tenendosi aggrappati alla loro quasi – esistenza che diventa esistenza mediante il completamento con l’altro e quindi li conduce a combattere dal loro stesso guscio materico, nel quale sono contenuti e dal quale, contemporaneamente, desiderano emergere, a cercare una propria personale esistenza come parte del mondo, senza più la necessità di ripararsi.

Autore: danieleboi

Scultore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: